Homepage Kinderheim Dolomiti: casa vacanza per giovanissimi under 14
Torna alla homepageNovitÓ e OfferteNewsletterDocumentiInformazioniDove siamoChi siamoEscursioniEnglish  Tennis  Roccia CampEnglish  Tennis  Roccia CampGolf CampVacanze invernaliVacanze estive

Val Genova

Un gioiello naturale del Trentino nel cuore del Parco Adamello-Brenta raggiungibile con i nostri pullmini per poi percorrere il Sentiero delle Cascate del Nardis. Questo Sentiero è uno straordinario tracciato che si addentra in suggestivi boschi per sbucare davanti alle spettacolari Cascate Nardis.
Il percorso è arricchito da storie e leggende con personaggi misteriosi:si dice che spiriti diabolici siano imprigionati nei grandi massi solitari sparsi sul fondovalle e che streghe burlone e dispettose vaghino tra le pareti rocciose! Durante l'escursione visitiamo le cave di granito, l'antica vetreria, la chiesetta di Pinzolo con la famosa danza macabra.

Castelli e laghi trentini

Percorrendo strade secondarie si raggiunge il Castello di Stenico, fortezza medioevale risalente al XIII secolo che dà origine a numerose leggende incentrate sulla tremenda "torre della fame"; la visita al Castello offre un ampio ventaglio di stili architettonici, pitture, affreschi e manufatti tipici della tradizione trentina.
Proseguiamo per il lago di Molveno con una piacevole passeggiata sulle sue sponde e la visita all'antica falegnameria.
Continuiamo verso Castel Toblino e l'omonimo laghetto per puntare al Castello di Drena, una fortezza spettacolare dalla cui torre ammiriamo un paesaggio incomparabile.
Percorriamo poi una strada in un paesaggio aspro e lunare in mezzo alle famose marocche, enormi massi dell'era glaciale, sino al laghetto di Cavedine che ci riporta in un ambiente dolce e rilassante con le anatre e le ochette che si trastullano nell'acqua.

Sentiero Etnografico Rio Caino

L'escursione è una emozionante passeggiata piena di sorprese, un museo all'aperto testimonianza del lavoro dell'uomo a dell'intatta simbiosi con la natura e il paesaggio. Il Sentiero inizia con l'attraversata della passerella sul fiume Chiese, raggiunge l'antica fucina dove si assiste alla lavorazione del ferro, prosegue verso il vecchio mulino del grano, ecco poi l'angolo del boscaiolo, il carbonaio al lavoro, la fornace per la calcina, il roccolo.
Un mondo fiabesco e fatato con l'orto della strega Brigida e la storia del Frate Dolcino. Più avanti le trincee militari della prima guerra mondiale per arrivare a Malga Caino.

Le palafitte del Lago di Ledro

Questa escursione ci riporta alla preistoria sulle sponde del Lago di Ledro, nell'Alto Garda del Trentino, dove accanto al museo e al sito archeologico visitiamo un villaggio palafitticolo, verosimile ricostruzione di una porzione di abitato palafitticolo, quale si poteva tovare sulle sponde degli specchi d'acqua alpini circa 4000 anni fa.
Quattro capanne che presentano il modo di vivere dell'uomo delle palafitte dove è possibile visitare luoghi attrezzati, usufruire di laboratori di archeologia imitativa, visite animate e approfondimenti storici: costruzione degli archi e delle frecce, modellismo e cottura di vasellame, filatura, tessitura e intreccio di lana e lino, macina del grano con impasto e cottura del primo pane, un luogo insomma dove metter mano agli oggetti e praticare le attività della vita quotidiane degli antenati preistorci.

Centro visitatori Flora e Fauna di Daone e Diga Bissina

La visita a questo Centro ci consente di avvicinare i nostri escursionisti al mondo fantastico degli animali del Parco Naturale Adamello Brenta quasi impossibili da vedere dal vero: eccoli allora imbalsamati ma veri in un contesto ricco di fascino e tecnologia con video per scoprire le abitudini dei pesci, dei serpenti, degli uccelli, dell'orso, della volpe e della marmotta, e per sperimentare le nozioni apprese con una guida del Parco disponibile alle mille domande dei bambini.
L'escursione continua sino alla Diga Bissina, in Val di Fumo, incastonata tra i ghiacciai dell'Adamello, uno dei gioielli del Parco.
La diga Bissina è un forte esempio dell'ingegneria dell'uomo: imprigiona le acque del fiume Chiese con un'opera imponente ma inserita nell'ambiente senza traumi e con altre due dighe più a valle dà origine ad una imponente centrale idroelettrica.
La visita guidata all'interno di un pilastro alto 85m permette di capire meglio l'opera dell'uomo.


Kinderheim Dolomiti: novità e offerte

ESTATE 2017

    VACANZE IN ALLEGRIA  NEL VERDE TRENTINO DELLE DOLOMITI !   La nostra ESTATE inizia il 18 giugno e termina il 19 agosto. Periodi a scelta di una, due o più settimane sino a disponibilità         &n...   [ continua ]


Kinderheim Dolomiti: newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere direttamente via e-mail le ultime novità, news e offerte!





Kinderheim Dolomiti: membro AKIKinderheim Dolomiti è membro dell'Associazione Kinderheim Italiana che riunisce case di vacanze e soggiorni per bambini ed adolescenti.


Kinderheim Dolomiti: invia questa pagina ad un amico.
Associazione Kinderheim Dolomiti
Via dei Monti, 37 - 38079 Tione di Trento - Tel/Fax 0465 322093 - soncini@kinderheimdolomiti.it